AIRPORT SECURITY

Amongst EU countries there is by now, in the aviation field, a growing “Single European Sky” agenda that defines a number of measures aimed at meeting future needs in terms of air capacity and safety. The measures cover regulation, business, the environment, security, technology and governments.

On the basis of this agenda, Eurocontrol develops proposals and participates in the work promoting best practices, efficiency and capability of air navigation services. Seeking positive fallouts on the overall quality and efficiency of air transport, including national growth and safety, the Advisory Council on Aeronautical Research in Europe (ACARE, which includes the main stakeholders in air transport) continuously promotes R&D projects with agencies and Best Companies in the aviation business.

In fact the 7th EU Framework Programme for R&D allots Italy about € 2 bn for the development of technologies capable of improving aviation security and most proposals support the RFID technology.

The streamlining of traffic, boarding and transits and increased airport capacity, as Airport security well as security are the benefits brought about by RFID technologies used, among other applications, by the our project/patent.

SICUREZZA AEROPORTI

In Europa ormai nel settore Aeronautico, si è delineato e rafforzato tra i Paesi dell’Unione, il concetto “cielo unico Europeo” che definisce un insieme di misure volte a soddisfare i fabbisogni futuri in termini di capacità e sicurezza aerea. Le misure riguardano la regolamentazione, l’economia, la sicurezza, l’ambiente, la tecnologia e le istituzioni.

EUROCONTROL sulla base di mandati definiti da un apposito comitato, elabora misure e partecipa ai lavori, promuovendo le migliori pratiche in particolare per la sicurezza, efficienza e capacità delle prestazioni della navigazione aerea.

ACARE ( Advisory Council Aeronautics Research in Europe) composto dai maggiori stakeholder del sistema del trasporto aereo, continuamente promuove R&S presso Enti e le Migliori Aziende del settore aeronautico, allo scopo di ottenere ricadute sulla qualità e efficienza del sistema trasporto aereo nel suo complesso, ma anche sul benessere e alla sicurezza del Paese. Infatti il 7°programma quadro prevede uno stanziamento per R&S di circa 2 Miliardi di € per l’Italia, a fronte dello sviluppo di tecnologie atte a migliorare la sicurezza nell’ambito Aeronautico e proprio la tecnologia RFID è la più sostenuta e proposta in tale ambito. Lo snellimento di traffico, degli imbarchi, dei transiti, l’aumentata capacità aeroportuale, nonché l’incremento della sicurezza sono i benefici derivati dall’impiego della tecnologia RFID utilizzata, tra le altre, nel nostro progetto/brevetto.

All rights reserved - Prohibited any copy or reproduction is not expressly authorized by AST Airport Security Technology S.r.l.
AST Home Page